lunedì

LUNEDI’ 20-5-2024 IL ---LINK--- FUNZIONANTE E' SOTTO IL TITOLO. AMICO MIO ECCO IL POST DI OGGI TITOLO::”DOPO TANTISSIMI ANNI LA MIA PICCOLA RUBRICA DEDICATA AL PARMA CALCIO E’ GIUNTA A TERMINE.”

https://ilblogdipetra.blogspot.com/2024/05/lunedi-20-5-2024-amico-mio-e-il-post-di.html


petrascharbach@libero.it 
-------------------------------------------------------------
L'INIZIO DELLA FAVOLA!

"Arte ed Amore, credo non stiano più insieme..."
Questo era il pensiero di un noto cantautore che forse pensava che l'arte fosse diventata una merce...e l'artista un venditore......

Io non sono d'accordo....penso che l'arte sia invendibile ed incomprabile....l'artista non produce per vendere ma, scolpisce, dipinge, compone per realizzare ciò che ha dentro.....trascurando sicuramente le famose"esigenze di mercato"....poi.... a volte...accade anche a me di vedere una tela, una scultura etc etc...e comprarla perchè in qualche modo riesce a riscaldare la mia casa o la mia anima....è giusto!!!
 .
Questo spazio...( nulla a che vedere col mio sito...che si occupa di Petra Scharbach a 360 gradi)...
te lo dedico..... con i miei pensieri...le mie tele....e soprattutto con i miei tempi...perchè è completamente gestito da me....
....Eccoti gli ultimi....(gli altri al momento li puoi trovare su http://www.ilsitodipetra.it/)
.....sono li con te...sdraiata al sole....la bianca sabbia mi abbraccia...e mi rimane addosso.....
...anche tu sei pieno di sabbia....te la tolgo accarezzandoti...lentamente....molto lentamente......
....forse questo sogno si trasformerà in una tela....
TITOLO:"GUARDAMI"60x80
TITOLO
"OLTRE IL CIELO" 100x120
 .

 PARMA: VIA CAVOUR
.

Se vuoi sapere...
come incomincia...
la favola...scendi con la freccina...
fino all'11.7.2006
.
La mia immagine tra le nuvole...immediatamente sotto si intitola
21 ottobre 2006" MISURE 100x120

SOTTO ANCORA:
"OLTRE MURA" 100x100
http://ilblogdipetra.blogspot.it/2006/09/8-9-2006-18.html
-----------------------------------------------------------








TITOLO"L'ORA BLU" 100x120
Mentre mi accarezzavo il corpo con il bianco...
pensavo a quanto fosse splendido nuotare senza indumenti ;-)
L'ho fatto soltanto una volta.
.
Questo è quello che rimane dopo quel pensiero....
(e dopo un'ora di nuoto;-) se vuoi sapere...
scendi con la freccina -29-12-2006








TITOLO:"L'ULTIMO EROE" MISURE 100x150
questa tela...-appare anche in altri post...prende spunto da una canzone di Francesco Guccini...(ma se scendi con la freccina e vai nel blog del 30-9-2006...........)



AMICO MIO....

"CONFESSIONI DI UNA MASCHERINA" 100x120 
http://ilblogdipetra.blogspot.it/search?q=Sull%E2%80%99ultimo+numero+di+Magazine+%28...l%E2%80%99inserto+illustrato+del+Corrierone...%29+%C3%A8+apparso+un+grande+articolo+su+Rodin




















.
"CANTICO DEL CORPO" 100x120
Questo quadro...appare in molti post...ma se ti va di sapere...dov'è nata l'ispirazione...
http://ilblogdipetra.blogspot.it/search?q=Eccolo+qui...il+mio+nuovo+quadro+finito.+Ci+ho+lavorato+sopra+parecchi+giorni...














.


.









 
http://ilblogdipetra.blogspot.com/2006_07_01_archive.html 
PER VEDERE I POST PRECEDENTI LINCARE LA SCRITA IN PICCOLO A DESTRA -POST VECCHI-

LUNEDI’ 20-5-2024 AMICO MIO E’ IL POST DI OGGI TITOLO:”DOPO TANTISSIMI ANNI LA MIA PICCOLA RUBRICA DEDICATA AL PARMA CALCIO E’ GIUNTA A TERMINE.”

 LUNEDI’ 20-5-2024


Amico mio e…

amici miei.

Con un pizzico di tristezza…

vi annuncio che la mia piccola rubrica

sul "Parma Calcio" dopo tantissimi anni...

sta per giungere al termine. 

È stata un'avventura straordinaria…

piena di momenti memorabili e di conversazioni significative con voi…

la nostra comunità di lettori appassionati. 

Questa rubrica…ha rappresentato un'opportunità per esplorare insieme una varietà di argomenti…condividere idee e...

apprendere...


gli uni dagli altri.

È stato un viaggio arricchente... 

che ha unito persone di diversa estrazione...

e ha promosso il dialogo e la comprensione. 

Vorrei esprimere la mia sincera gratitudine...

a tutti voi che mi avete seguito…

sostenuto e ispirato lungo il cammino. 

I vostri commenti suggerimenti e storie...

hanno reso questa esperienza davvero speciale.

Anche se questa rubrica termina qui e la stagione prossima non ci sara'...

la nostra passione per il Parma Calcio 

e la creazione di connessioni...non si ferma. 

Restate sintonizzati per nuove iniziative e continuate a seguirmi per ulteriori approfondimenti e discussioni sui vari argomenti.

Per il momento...grazie ancora per avermi accompagnato

in questo viaggio.

È stato un onore e una gioia scrivere per voi. 

Non è un addio…ma un arrivederci.

Domani sera saro’ come tutti i martedi’

Alle 21...nella CHAT di FACEBOOK.

LA SETTIMANA PROSSIMA...

SCRIVERO’ L’ULTIMO POST DELLA

STAGIONE. 

MA IL 2 SETTEMBRE TORNERO'  A CONDIVIDERE EMOZIONI CON I TEMI PIU' SUGGESTIVI.

Amico mio…

ti mando un bacio con un soffio…

di buon inizio settimana.

LUNEDI’ 13-5-2024 AMICO MIO E’ IL POST DI OGGI TITOLO:”IN GRECIA. IN ITALIA. IN SVIZZERA SONO PREVISTE CASE GRATUITE E ALLETTANTI SUSSIDI ECONOMICI PER CHI HA DECISO DI ABITARERE IN PICCOLI BORGHI O IN DELIZIOSE ISOLETTE QUASI DISABITATE.”

LUNEDI’ 13-5-2024

IERI ERA LA FESTA DELLA MAMMA.

SEMBRAVA ESTATE. 

Mio caro amico…

sei stanco di vivere in una città ostaggio del traffico? 

Non ne puoi piu’ di respirare aria inquinata? Vorresti fuggire una volta per tutte…dai vicini di casa maleducati ed invadenti? 

E ora l’ultima domanda:

"Ti piacerebbe vivere in una dimora confortevole e nel tempo libero tuffarti nelle  acque di un mare cristallino e a pranzo nutrirti con appetitose grigliate di pesce freschissimo?"

Sono sicura di si! 

Ma non temere…non occorre di certo essere un riccone per poter gioire di questa bella esperienza…basta trasferirsi nella isoletta greca di Anticitera  e potrai avere la villa dei tuoi sogni... decorata anche da un grande prato da coltivare. 

Non solo! Ma il Governatore di questo paradiso…sara’ lieto di donarti anche 500 euro al mese. 

Non temere…questo regalo non nasconde nessun imbroglio. 

Anticitera non è un’isola pericolosa e non è nemmeno popolata da animali preistorici. 

Si tratta di uno splendido gioiellino circondato dal mar Egeo…posto a metà strada tra Creta e la terraferma. 

Dall’Italia…basta soltanto un’oretta di volo per raggiungere Atene. 

Tuttavia…anche io mi pongo la stessa domanda che e’ questa:”Come mai il Governatore  e’ cosi’ generoso?” 

Ce lo spiega per filo e per segno il sindaco di questa splendida terra. 

Questo signore si chiama Andreas Harhalakis e in una intervista al giornale greco  “ILFIMERRIDA” ha narrato che la popolazione di questa isola pittoresca…

ahime’ si è ridotta a 24 persone soltanto. 

Si perche’ la maggior parte dei giovani...

si sono trasferiti ad Atene e hanno lasciato per sempre la loro adorata madre terra. 

Devi sapere amico mio…

che nell’isoletta non manca nulla. 

Chi ci vive sorridendo…lamenta l’assenza di sportelli per il bancomat (nessuna banca ha intenzione di istallarli in un paese di appena 24 abitanti) ma c'è chi si consola...pensando di farne tranquillamente  a meno. 

Va da se’…che il problema dei giovani che si allontanano dal loro paese per studiare e vivere in una grande città  ricca di occasioni di svago  e di lavoro...rientra nella normalita’ della vita. 

Del resto accade anche qui in Italia

Tanto è vero che  in Puglia…in Calabria e  in Sardegna…

hanno deciso di vendere al prezzo simbolico di un solo euro...molte loro dimore in buone condizioni ed in località incantevoli...proprio perché in quei posti è molto difficile affermarsi. https://initalia.virgilio.it/case-1-euro-montresta-sardegna-40117

Pensa…l’offerta allettante riguarda anche appartamenti deliziosi a un passo da Sassari! 

Io che non ho mai posseduto nemmeno un monolocale sono interessata a comprarne uno...posto come per magia davanti al mare.

Tu non ci crederai…ma l’esempio della Grecia…ha trovato seguaci addirittura dalla Svizzera  dove sono stati offerti ben 72 mila euro...a chi fosse disponibile a trasferirsi ad Alben un paesino svizzero di montagna. https://www.ad-italia.it/article/stanco-della-citta-la-svizzera-offre-72000-dollari-per-trasferirsi-in-uno-dei-suoi-villaggi-montani/Mio adorato compagno di viaggio…

non ti nascondo che durante alcune giornate colme di stress…anche a me verrebbe di  urlare:

“Fermate il modo voglio scendere e scegliermi la mia isoletta deserta preferita...come ad esempio…hanno fatto questi due ragazzi che si sono trasferiti nel paese che si chiama Messi (come il famoso calciatore) che si trova sull’isola greca di Creta.

Oggi…i due gestiscono una piccola pensione. 

Quasi quasi mi piacerebbe fare come loro. 

Andrei anche io a Messi...

con il mio adorato Pelù  che ora mi guarda e sgrana gli occhi che sembrano dirmi:

”Petrina cosa ci andiamo  a fare  a Messi se non parliamo neppure una parola di greco?” 

Ma io è come se gia’ immaginassi la mia vita in quel paradiso incantato. 

Eccomi qui...nelle meravigliose vesti   della vostra gemellina di  Robinson Crusoe…che ha scelto di trascorrere il resto della sua vita...a bordo di un isoletta  coccolata da una casetta con terrazza  circondata da  deliziosi animaletti. 

Francamente…pero' anche il bravo Paolo Villaggio in questo film...ci ha già narrato anche i rischi di una scelta tanto radicale. 

Mentre scrivo queste righe sulla mia pagina bianca…mi ritorna in mente l’avventura vissuta da un dinamico signore australiano…un certo mister Zammit. 

L’Australia...come saprai è un grande territorio dove non esiste per nulla il problema delle città super affollate e i viali cittadini ospitano deliziose villette di due piani. 

Ma…nonostante questo…il nostro amico aveva scelto di costruire la sua dimora bellissima a ben 40 chilometri da Sidney. 

Forse avra’ pensato:”In questo luogo delizioso…nessuno mi disturberà mai. 

E non avro’mai più…

nessun vicino di pianerottolo maleducato!” 

Proprio come dicevano gli antichi romani…lui aveva deciso di gioire beatamente in una beata solitudine! 

Pensa che qualche anno fa…questo signore aveva ricevuto una proposta incredibile che è questa. 

https://www.greenme.it/lifestyle/costume-e-societa/la-famiglia-zammit-rifiuta-5-milioni-di-dollari-per-lacquisto-della-sua-proprieta-e-lultima-a-resistere-alla-speculazione-edilizia/ Gli avevano offerto ben 5 milioni di euro se avesse deciso di vendere la sua proprietà. 

Se ci pensi bene…quell’enormita’ di danaro gli avrebbe davvero cambiato la vita. 

Tuttavia va da se’…che nessuno ti regala nulla. Avrebbe dovuto dire addio per sempre alla sua casa isolata posta come per magia...in mezzo alla campagna australiana. 

Infatti dopo averci pensato a lungo…mister Zammit ha rimandato al mittente la proposta con un NO perentorio. 

Il silenzio di un luogo coccolato dal cinguettio degli uccellini...non ha prezzo.

Tuttavia…questo non è bastato perché proprio al confine del suo giardino…sono state costruite decine e decine di piccole case una vicina all’altra…

 trasformando il suo paradiso...in un alveare rumorosissimo e caotico. 

https://www.msn.com/it-it/notizie/mondo/rifiutano-5-milioni-per-vendere-casa-e-la-villa-viene-circondata-da-un-intero-quartiere-la-storia-fa-il-giro-del-web/ar-AA1h9Pta 

Tuttavia...non vi è ancora certezza e ancora oggi…la bellissima villa potrebbe essere venduta ad un prezzo elevato perché  verrebbe inesorabilmente demolita e nel suo giardino di ben due ettari…troverebbero  posto altre decine di casette.  

Amico mio…

io credo che la dimora che amiamo in cui abitiamo non ha prezzo e poi…la famiglia Zammit dove andrebbe a vivere...per trovare un paradiso simile a quel luogo? 

Forse nel deserto australiano…popolato di simpaticissimi canguri con i quali giocare al posto del cagnolino di casa? 

O ancor peggio...potrebbero ricostruirsi una vita in un esclusivo condominio di Sidney al centro della città disturbati dai rumori e dall’aria inquinata. 

Non ti nascondo che anche io...avrei rinunciato ad una somma così alta per rimanere nella mia splendida villa coccolata dal silenzio.

Amico mio…un anno fa…

l’offerta per acquistare la sua villa e la tenuta che la circonda è arrivata a toccare la somma astronomica di ben 40 milioni di euro. 

A fare bene i conti…la cifra gia’ astronomica si  è moltiplicata per otto in pochi anni. https://www.dailymail.co.uk/news/article-12065963/Quakers-Hill-family-refuse-40million-offer-sell-Sydney-dream-home-middle-new-build-estate.html 

E’ si’...lasciare una bella casa come quella...con le pareti di mattoni a vista  e il tetto spiovente

attorniata da un viale di 200 metri da percorrere dal cancello fino alla porta di casa…proprio come accade al Castello di Windors…Giammai! 

La famiglia Zammit  non ci sta e detesta discutere con gli altri le proprie scelte. Fanno benissimo. Anche io farei lo stesso.

Resta tuttavia…la nostalgia di quando attorno alla sua villa c’erano soltanto terreni agricoli e non le decine di casette che ci sono adesso. 

Mio caro amico…il grande Leonardo da Vinci ripeteva ai suoi allievi questa frase che riporto pari pari:

”HO VAGATO IN CAMPAGNA ALLA RICERCA DI RISPOSTE A COSE CHE NON CAPIVO.” 

In queste tre righe...Leonardo da Vinci…spiega il desiderio di tante persone nate in città che sognano di trasferirsi a vivere in campagna. 

Le città ci accolgono…

e ci permettono di lavorare e studiare più facilmente…ma nel pacchetto  non vi è in dono la serenità e nemmeno le occasioni di emozionarci davanti a un tramonto o a un fiorellino appena sbocciato nell’erbetta verde. 

Amico mio...

 ti mando un bacio con un soffio...

e ti aspetto domani sera nella CHAT di FACEBOOK  per parlare di sogni. 

--------

REGGIANA 1 - PARMA 1

IL MERAVIGLIOSO

PARMA…

HA TERMINATO

IL CAMPIONATO… 

PRIMO IN CLASSIFICA

CON BEN TRE PUNTI

DI VANTAGGIO

SUL COMO!

------

Ieri sera…

 

I nostri gladiatori

 

hanno giocato l’ultima

partita di campionato

 

contro la Reggiana…

 

allo Stadio Mapei

 

di Reggio Emilia.

Il derby dell’Emilia…

 

dominato in campo

 

dai giallo blu…

 

si è concluso in parità

 

con un gol per parte.

Al 26° minuto

 

del primo tempo…

 

ha segnato

 

Manolo Portanova

 

per la Reggiana

 

e al 61° della ripresa… 

ha pareggiato

 

con un calcio di rigore…

 

il bravissimo

 

Ange Bonny.

 

Ahimè …

 

questa bella giornata di sport

 

è stata rovinata

 

da un piccolo gruppo

di ultras della Reggiana

 

che dopo aver intonato

 

cori offensivi…

 

hanno tentato

 

di occupare il settore

 

dello stadio…

 

riservato ai tifosi crociati

e poi…all’uscita…

 

hanno danneggiato

 

molte auto lasciate

 

in sosta dai tifosi

 

del Parma.

 

Non ci sono parole

 

Per la tristezza!

 

Termina cosi’

 

dopo 38 giornate…

 

il Campionato di Bi.

GRAZIE PARMA!

 

Applausi scroscianti...

 

a tutti i giocatori…

 

ai tifosi fantastici…

 

al Mister e…

 

alla presidenza!

 

LE FOTOGRAFIE...

LE HO PRESE QUI': https://parma.repubblica.it/sport/2024/05/10/foto/reggiana-parma_1-1_-_la_fotocronaca-422912914/1/